ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Microsoft, il dimissionario Ballmer sfodera una trimestrale da record

Lettura in corso:

Microsoft, il dimissionario Ballmer sfodera una trimestrale da record

Dimensioni di testo Aa Aa

Se questi risultati rappresentano la sua uscita di scena, Steve Ballmer, numero uno dimissionario di Microsoft, può considerarsi soddisfatto.

Nel secondo trimestre fiscale l’azienda di Redmond riporta utili in aumento a 4,78 miliardi di euro a fronte di un fatturato di oltre 17 miliardi e mezzo.

Numeri da record che hanno superato tutte le previsioni e che confermano la buona performance della domanda di software aziendale, oltre che della XBox (compresa l’XBox One) e dei tablet Surface (giunti alla seconda incarnazione).

Ancora in alto mare, invece, il processo di selezione del nuovo amministratore delegato, dopo il ritiro del numero uno di Ford, Alan Mulally, e la discesa in campo del capo di Ericsson, Hans Vestberg.