ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Pakistan: attentato contro un convoglio di pellegrini sciiti


Pakistan

Pakistan: attentato contro un convoglio di pellegrini sciiti

Ventidue pellegrini sciiti sono rimasti uccisi e una ventina feriti in un attentato nel sud ovest del Pakistan.

L’attacco è avvenuto a una quarantina di chilometri da Quetta, capoluogo della provincia del Belucistan.

Una bomba è esplosa al passaggio di uno di due pullman carichi di fedeli che rientravano dall’Iran. Cinquantuno persone si trovavano a bordo al momento dello scoppio.

Un attentato simile si era già verificato il primo gennaio con due morti, sempre pellegrini sciiti, sempre in Beluchistan.

Si sono fatti sempre più frequenti in Pakistan gli scontri tra sunniti e sciiti. Questi ultimi rappresentano circa il 20% della popolazione e l’anno scorso hanno contato un record di vittime, 400.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Kiev: "i feriti cominciano a sparire dagli ospedali"