ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: ucciso in un raid israeliano presunto militante della Jihad Islamica

Lettura in corso:

Gaza: ucciso in un raid israeliano presunto militante della Jihad Islamica

Dimensioni di testo Aa Aa

Attacco mirato delle forze militari israeliane. Un presunto esponente di spicco della Jihad Islamica palestinese è stato ucciso nel nord di Gaza mentre viaggiava a bordo di una motocicletta.

Ahmed Saad, questo il suo nome, secondo Tel Aviv era tra i responsabili del lancio di razzi contro i centri israeliani.

Nell’attacco di oggi sono rimasti feriti anche altri due palestinesi, uno di 24 anni e un ragazzino di 12 che è stato ricoverato in ospedale.

Per l’esercito israeliano il militante della Jihad Islamica era coinvolto anche negli ultimi attacchi sferrati lo scorso 16 gennaio da Gaza contro la città di Ashkelon, quando furono sparati verso Israele sei razzi, cinque dei quali intercettati in volo dai sistemi di difesa.