ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: l'opposizione dice sì a ''Ginevra 2''

Lettura in corso:

Siria: l'opposizione dice sì a ''Ginevra 2''

Dimensioni di testo Aa Aa

Sì della Coalizione Nazionale dell’opposizione siriana (Cns) alla Conferenza internazionale di pace sulla Siria promossa da Stati Uniti e Russia, in programma da mercoledì prossimo in Svizzera. I dirigenti del principale gruppo siriano di opposizione all’estero, riuniti a Istanbul, hanno deciso, attraverso una votazione a scrutinio segreto, di prendere parte inviando una delegazione alla cosiddetta ‘‘Ginevra 2’‘ a Montreaux.

‘‘Chi pensa che partecipiamo al vertice per dimenticare quello che è successo in passato si sbaglia,’‘ ha detto il leader della Coalizione nazionale delle opposizioni in esilio. Ahmad Jarba ha spiegato così le ragioni del via libera: “La nostra adesione è per rendere vivo il ricordo dei massacri del regime contro civili che stanno chiedendo libertà e democrazia. “

Questo è un ‘‘voto coraggioso’‘, ha commentato il segretario di Stato statunitense John Kerry, ‘‘nell’interesse di tutti i siriani che hanno terribilmente sofferto per la brutalità di Assad.”’

La Coalizione Nazionale dell’opposizione siriana (Cns), che raggruppa le fazioni più laiche e moderate contro Assad, è stata scelta dall’Occidente come interlocutore al tavolo del negoziato organizzato dall’Onu per trovare una soluzione diplomatica alla guerra civile in Siria.