ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yves Saint Laurent: una storia d'amore e successo

Lettura in corso:

Yves Saint Laurent: una storia d'amore e successo

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato uno degli stilisti più talentuosi e influenti del suo tempo. Yves Saint Laurent iniziò la sua carriera negli anni 50 come protetto di Christian Dior trasformandosi ben presto in arbitro della moda del ventesimo secolo.

Il film che porta il nome dello stilista è un ritratto della sua vita, dagli esordi della sua carriera all’incontro con il suo amante e collega, Pierre Bergé.

A vestire i panni di Yves Saint Laurent il giovane attore francese Pierre Niney: “È una delle più grandi storie d’amore del secolo e non è soltanto una storia d’amore. È anche una storia di creazione, ed è questa la cosa più incredibile. È talmente moderna, ribelle, è esattamente Saint Laurent, con quell’aspetto extralucido, moderno che aveva Saint Laurent”.

Nonostante le sue ossessioni e i suoi demoni interni Yves Saint Laurent rivoluzionò il mondo della moda. Nella pellicola
Guillaume Gallienne interpreta Pierre Bergé: “Raccontando questa storia d’amore raccontiamo il genio e ci si rende conto di che creatore fosse. È stata la prima volta nella mia vita che mi sono commosso vedendo un abito”.

Pierre Niney, due volte nominato ai Cesar nella categoria giovani attori più promettenti, ha raccolto il consenso della critica e anche di Pierre Bergé: “Ha ‘rubato’ completamente Saint Laurent. Non ho mai visto nessuno appropriarsi di un altro in questo modo”.

Il film, che verrà presentato al prossimo Festival di Berlino, uscirà in Italia il 4 aprile.