ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

François, Valérie, Julie e di come la stampa vede lo scandaloso Hollande

Lettura in corso:

François, Valérie, Julie e di come la stampa vede lo scandaloso Hollande

Dimensioni di testo Aa Aa

Per grandi che siano stati gli sforzi del Presidente francese durante il suo discorso il boccone per la stampa internazionale era troppo ghiotto: crisi con la seconda compagna, che è di fatto first lady ma forse non lo sarà più perchè rimpiazzata dalla più giovane attrice tenuta finora – maldestramente – nascosta.

“Sì! È un po’ scioccante ma allo stesso tempo ci piace, adoriamo lo scandalo: c‘è il sesso, c‘è il potere, ci sono i paparazzi. Ci piace da morire” confessa David Chazan, The Times.

“Il suo vero problema è che ha voluto avere una première dame al suo fianco come usava una volta sin dall’inizio del mandato ed è invece allora che avrebbe dovuto cambiare le cose” spiega lo svedese Magnus Falkehed, di Dagens Nyheter.

“Se il Presidente della Repubblica si fa vedere con una nuova donna è segno che vuol dire ai cittadini “volilà, questa è la mia compagna”. E infatti è così che è stata considerata e quindi certo, c‘è il dovere di far conoscere la verità sulla questione che non è completamente privata” commenta il tedesco Leo Klimm del magazine Capital.

Sembra evidente che l’occhio indiscreto del quarto potere non è facile da sfamare…