ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sci: Neureuther interrompe la maledizione tedesca nel gigante

Lettura in corso:

Sci: Neureuther interrompe la maledizione tedesca nel gigante

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo 41 anni, la Germania torna a trionfare nello slalom gigante di Coppa del Mondo, grazie al successo, ad Adelboden, di Felix Neureuther. Era il 1973, quando a Mont Sainte-Anne, in Canada, Max Rieger riporto’ l’ultima vittoria tedesca in questa disciplina.

Sabato, sulle nevi svizzere, ci ha pensato cosi’ un ottimo Neureuther a rompere la maledizione. Il 29enne di Garmisch-Partenkirchen, settimo dopo la prima manche, ha recuperato lo svantaggio nella seconda, chiudendo in 2’34’‘60.

Beffato per un decimo il francese Thomas Fanara, leader della prima discesa. Il 32enne di Annecy, partito con il pettorale numero 1, si è perso nella seconda frazione, ottenendo il 24esimo tempo parziale. Piazza d’onore per il transalpino, che eguaglia il risultato dello scorso dicembre in Val-d’Isère.

Terzo, a 19 centesimi dalla vetta, è il vincitore della sfera di cristallo Marcel Hirscher. L’austriaco, che ha guadagnato un posto rispetto alla prima manche, resta cosi’ leader della classifica di specialità, con 75 punti di vantaggio su Alexis Pinturault.