ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela violento: la morte di un'ex miss suscita indignazione

Lettura in corso:

Venezuela violento: la morte di un'ex miss suscita indignazione

Dimensioni di testo Aa Aa

In un paese che è uno dei più violenti al mondo, il Venezuela, sta suscitando un’andata di indignazione senza precedenti l’uccisione, durante una rapina, di Monica Spear Mootz, attrice, ex reginetta di bellezza.

Centinaia di persone sono rimaste in coda per ore per entrare nella camera ardente a Caracas, e il governo è stato costretto ad affrontare il fenomeno del crimine di strada, chiamando l’opposizione e le amministrazioni locali a collaborare.

L’appello del padre della vittima, Rafael Spear:

“Opposizione, governo, società civile, tutti dobbiamo unirci per porre fine a questo karma che sta distruggendo i nostri figli, i nostri genitori, i nostri fratelli “.

Monica Spear Mootz e il marito sono stati crivellati di colpi nella loro auto, durante un tentativo di rapina, lunedì notte.

La figlia, di 5 anni, è rimasta ferita a una gamba.

La polizia ha arrestato 5 sospetti, due dei quali minorenni.

L’ex miss Venezuela aveva 29 anni. Era diventata una star delle telenovele.