ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: stato d'emergenza in West Virginia per fuoriuscita chimica

Lettura in corso:

Usa: stato d'emergenza in West Virginia per fuoriuscita chimica

Dimensioni di testo Aa Aa

La Casa Bianca dichiara l’emergenza in West Virginia dopo la fuoriuscita di una sostanza chimica da una fabbrica per il trattamento del carbone.

Chiusi bar, ristoranti e scuole, vietato usare acqua per 300 mila persone. La sostanza ha inquinato il fiume Elk, che attraversa Charleston la capitale dello stato.

“Non usate l’acqua, eccetto che per gli scarichi igienici o per prevenire incendi”, dice il governatore della West Virginia, Earl Tomblin. “Non bevetela, non usatela per cucinare, per fare il bucato né per lavarvi”.

“Questo prodotto non è estremamente pericoloso nella sua forma pura ed è stato diluito centinaia di volte”, afferma Jimmy Gianato, direttore della divisione locale del Dipartimento per la sicurezza interna.

Bandita dunque l’acqua corrente fino alla conclusione delle analisi.