ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: Forse giù da un ponte le ambizioni presidenziali del repubblicano Chris Christie

Lettura in corso:

USA: Forse giù da un ponte le ambizioni presidenziali del repubblicano Chris Christie

Dimensioni di testo Aa Aa

Una storia di dispetti fra politici americani ha gettato nel caos migliaia di persone. Da un lato c‘è Chris Christie, potentissimo governatore repubblicano del new Jersey e papabile candidato alla Casa Bianca. Dall’altro il democratico Mark Sokolic, sindaco della cittadina di Fort Lee. In mezzo un ponte, il Washington Bridge che, nel settembre passato, è stato chiuso 4 giorni, provocando paurosi ingorghi proprio per far dispetto a Sokolich che ha fatto campagna contro Christie, poi comunque rieletto.

Lo scandalom venuto fuori grazie alla pubblicazione di alcune mail, ha costretto il governatore a pubbliche scuse e a licenziamenti, il tutto mentre la procura apriva un’inchiesta su quanto accaduto. Christie non sembra rischi sul piano penale. Non ci sono stati ordini diretti ai collaboratori per far chiudere il ponte e bloccare il traffico diretto a Fort Lee. Potrebbe però pagarla in termini politici. Gli elettori americani infatti, in questi casi non perdonano.