ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moto e auto: Spagna padrona alla quinta tappa della Dakar

Lettura in corso:

Moto e auto: Spagna padrona alla quinta tappa della Dakar

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutta spagnola la quinta tappa della Parigi Dakar. In sella e al volante, i piloti iberici hanno fatto il bello e il cattivo tempo, nella frazione tra Chilechito e San Miguel de Tucuman.

Sulle dune argentine di Fiambala è strapotere KTM: tre moto sul podio di giornata, con il tre volte campione spagnolo Marc Coma che precede Jordi Viladoms e strappa al suo altro connazionale Joan Barreda la testa della classifica generale.

A trionfare tra le auto è Nani Roma, che in una giornata da incubo, segnata da temperature prossime ai 50 gradi ha ripreso anche la testa della classifica generale.

Emblematico dei guai che hanno rallentato il leader della vigilia Carlos Sainz e altri grandi, l’insabbiamento del qatariota Nasser Nasser Al-Attiyah, che, quarto al traguardo, occupa ora il secondo posto in classifica generale, davanti all’argentino Terranova e al francese Peterhansel.