ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Schumacher, fuori pista a velocità regolare

Lettura in corso:

Schumacher, fuori pista a velocità regolare

Dimensioni di testo Aa Aa

Michael Schumacher sciava a velocità normale nel momento in cui è caduto su un tratto di neve fresca presente tra due delle piste della famosa località sciistica di Meribel il 29 dicembre scorso.

Per il team di inquirenti guidato dal procuratore generale di Albertville Patrick Quincy, incaricato di seguire le indagini, è ancora troppo presto per parlare di inchieste. Stèphane Bozon della Gendarmerie francese ha dichiarato in conferenza stampa:“Schumacher si trovava su un tratto in pendenza e questo ha influenzato la velocità di discesa, che è rimasta la stessa anche in presenza di una serie di curve di una certa ampiezza”

Per il Procuratore generale di Albertville inoltre nelle immagini riprese dalla videocamera incorporata sul casco di Michael Schumacher non vi è alcuna conferma che al momento della caduta l’ex pluricampione del mondo di F1 si trovasse in un tratto fuori pista per prestare soccorso a un’altra persona.

Dalla famiglia arriva la richiesta di rispetto del silenzio e della privacy. Le condizioni di salute di Schumacher, seppur date in lieve miglioramento, rimangono incerte.