ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il ministro degli Esteri olandese in visita a Cuba esorta al dialogo

Lettura in corso:

Il ministro degli Esteri olandese in visita a Cuba esorta al dialogo

Dimensioni di testo Aa Aa

I Paesi Bassi invitano al dialogo con Cuba, attraverso la visita del ministro degli Esteri olandese Frans Timmermans. Un messaggio all’Unione Europea che invece limita gli incontri di alto livello con il regime castrista. E’ la prima missione di un capo della diplomazia olandese a Cuba dalla rivoluzione del 1959.

“Credo che il dialogo tra l’Unione Europa e i Paesi Bassi e Cuba sia d’estrema importanza per lo sviluppo dell’intera regione”, ha affermato Timmermans.

Timmermans e il collega cubano Bruno Rodriguez hanno firmato un accordo per future consultazioni politiche bilaterali. Timmermans era accompagnato anche da una delegazione di imprenditori. “Il processo in corso nel sistema economico cubano costituisce un’opportunità per le imprese olandesi”, sostiene Rodriguez. “Allo stesso tempo, ribadisco la volontà del nostro ministero degli Esteri di mantenere uno scambio costante sulle questioni di comune interesse”.

I rapporti commerciali tra i due Paesi sono molto forti: nel porto olandese di Rotterdam transitano il nickel e altri beni provenienti da Cuba. Oltre al commercio la cooperazione bilaterale riguarda anche lo sport: Timmermans ha visitato un accademia di calcio sostenuta dai due governi. I ragazzi hanno ricevuto nuove uniformi e palloni, donati dal Feyenoord.