ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA. Tempesta Hercules: ancora disagi. NY cerca di tornare lentamente alla normalità

Lettura in corso:

USA. Tempesta Hercules: ancora disagi. NY cerca di tornare lentamente alla normalità

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora disagi in diverse zone del Nordest degli Stati Uniti colpite dalla supertempesta di neve che ha provocato finora almeno 11 morti.

Sempre pesante la situazione in Michigan, llinois, Minnesota, Maine, Wisconsin – con numerosi blackout che stanno privando parte della popolazione dell’energia elettrica. A Boston, capitale del Massachusetts, la neve ha superato i 60 centimetri di altezza, paralizzando la città.

Molte le autostrade chiuse per ore, più di 5.000 i voli dirottati o cancellati negli ultimi due giorni. Le autorità invitano a prestare la massima attenzione alle temperature estremamente basse, la colonnina di mercurio ha toccato anche i -20 gradi. Boston come Chicago, Detroit, Washington Dc e New York. Nella Grande Mela la situazione nelle ultime ore sta lentamente migliorando. Prova superata con successo per il neosindaco Bill De Blasio. I servizi pubblici hanno continuare a funzionare nonostante l’abbondante nevicata, e i voli a JFK stanno lentamente tornando a pieno regime.