ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia: campagna anti-squali, scontro governo-ambientalisti

Lettura in corso:

Australia: campagna anti-squali, scontro governo-ambientalisti

Dimensioni di testo Aa Aa

In piazza o in spiaggia in difesa degli squali e dell’ecosistema marino. Ê scontro fra il governo dell’Australia Occidentale, che ha lanciato un’aggressiva campagna per catturare e uccidere i grandi squali – e gli ambientalisti, che minacciano di sabotarla. Proteste e petizioni a Melbourne dove ecologisti si schierano in difesa dei pescecani.

“Vogliono dare la caccia a tutti gli squali, dice un ecologista, anche i più vulnerabili come lo “Squalo bianco” e lo faranno a partire da quest’anno. Vogliono uccidere la fauna selvatica, è una vendetta. Noi abbiamo bisogno di quella fauna per la ricerca scientifica; dobbiamo imparare a convivere con queste creature, invece di abbatterle.”

Il primo ministro ha avvertito che gli attivisti pro-squali rischiano multe fino a quasi 14 mila euro se colti a danneggiare il sistema. In numerose località turistiche come Perth, frequentate di un gran numero di bagnanti e di surfisti, negli ultimi tempi c‘è stato un numero significativo di avvistamenti. E ben 7 attacchi mortali in 3 anni.