ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I festeggiamenti per il Nuovo Anno

Lettura in corso:

I festeggiamenti per il Nuovo Anno

Dimensioni di testo Aa Aa

I tradizionali fuochi d’artificio hanno segnato l’addio in pompa magna al 2013 e il benvenuto al nuovo anno. Dappertutto in Europa si è festeggiato con l’augurio di buona salute, felicità e benessere per il 2014. Nel servizio di Rai2 l’iniziativa di una cooperativa sociale per i senza fissa dimora a Roma.

Per alcuni romeni l’anno è cominciato all’aeroporto di Bucarest.Prendono un volo per Londra per andare a lavorare. Da questo primo gennaio romeni e bulgari possono farlo liberamente in tutta l’Unione Europea. Ce ne parla la tv pubblica portoghese.

Alcuni europei e americani hanno scelto di festeggiare il nuovo anno in campeggio sulla spiaggia di Dakhla, dove approfittano del bel tempo, del Sahara e della bellezza della città. Il Marocco ha attirato migliaia di turisti per le feste, come ci racconta la tv pubblica spagnola.

Cominciare l’anno nuovo con un bagno nelle fredde acque del Mare del Nord. Lo hanno fatto migliaia di persone sulla spiaggia di Scheveningen, nei Paesi Bassi. Il bagno del primo dell’anno è una tradizione, come un’altra, il concerto di Capodanno a Vienna, di cui ci parla la tv svizzera italiana.