ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: i Fratelli Musulmani dichiarati organizzazione terroristica

Lettura in corso:

Egitto: i Fratelli Musulmani dichiarati organizzazione terroristica

Dimensioni di testo Aa Aa

Un gruppo jihadista del Sinai ha rivendicato l’attentato alla sede dei servizi di sicurezza egiziani a nord de Il Cairo, ma il governo accusa i Fratelli Musulmani e li dichiara ufficialmente organizzazione terroristica.

Ansar Beit al-Maqdess – che si dice ispirato da Al Qaida – sostiene di essere responsabile dell’attacco di Mansura, nel quale sono morte una quindicina di persone e centinaia sono rimaste ferite.

In migliaia hanno partecipato ai funerali delle vittime dell’attentato, per il quale sono stati considerati responsabili i Fratelli Musulmani, l’organizzazione cui appartiene il presidente destituito Mohammed Morsi, che ha però negato ogni responsabilità.

L’attacco di Mansura – a un centinaio di chilometri a nord de Il Cairo – è l’ultimo di una serie di attentati contro le forze di sicurezza rivendicati da militanti islamici dalla destituzione di Morsi a luglio.

Avviene sullo sfondo di un nuovo arresto, quello dell’ex premier Hisham Qandil, e nel contesto della difficile transizione democratica, la cui prossima tappa è quella del referendum sulla nuova Costituzione in programma a metà gennaio.