ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: arrestato ex premier di Morsi

Lettura in corso:

Egitto: arrestato ex premier di Morsi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito egiziano continua a decimare i vertici dei Fratelli Musulmani. Hisham Qandil, l’ex premier del deposto presidente egiziano Mohamed Morsi, è stato arrestato martedì sera dalla polizia.

Su di lui pendeva una condanna a un anno di prigione per non avere attuato una sentenza che annullava la privatizzazione di una compagnia pubblica. Le aziende statali, in Egitto, sono controllate in gran parte dall’esercito, al potere dopo il colpo di Stato che ha roesciato l’esponente dei Fratelli Musulmani.

L’arresto di Qandil arriva dopo l’attentato ad una caserma di polizia nella città di Mansoura, a nord del Cairo, che ha provocato 15 morti e almeno 130 feriti. Il governo accusa dell’attentato i Fratelli Musulmani, dichiarati un’organizzazione terroristica.

In questo contesto l’Egitto si prepara al referendum del 14 e 15 gennaio sulla nuova Costituzione.