ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue, ricorso all'Omc contro i dazi brasiliani sulle importazioni

Lettura in corso:

Ue, ricorso all'Omc contro i dazi brasiliani sulle importazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Bruxelles contro Brasilia: nella partita degli scambi internazionali è l’Unione europea ad andare all’attacco con un ricorso ufficiale presso l’Organizzazione mondiale del commercio.

Nel mirino: i dazi che il Brasile impone ad una serie di prodotti d’importazione, tra cui computer e smartphone, e che, nel caso delle automobili, raggiungono il 30%.

La disputa, ancora irrisolta nonostante numerosi negoziati tra le due capitali, passa ora sui tavoli di Ginevra: i litiganti avranno 60 giorni di tempo per risolvere il problema, pena un procedimento che potrebbe risultare nell’imposizione di contromisure da parte dell’Europa.

Anche se da Bruxelles fanno sapere: la disputa non avrà conseguenze sui negoziati paralleli per l’accordo di scambio tra Unione europea e Paesi dell’area Mercosur. Tra cui figura proprio il Brasile.