ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ricordando il il ring

Lettura in corso:

Ricordando il il ring

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel film “Il Grande Match” Stallone e De Niro sono rispettivamente “Razor” e “The Kid”, due pugili di Pittsburgh finiti sotto i riflettori dell’intera nazione per la loro leggendaria rivalità. Ma al culmine della fama nel 1983, alla vigilia del terzo e decisivo incontro, improvvisamente Razor annuncia il suo ritiro assestando un colpo definitivo alla carriera di entrambi. Trenta anni dopo il promoter di pugilato Dante Slate Jr., vedendo la possibilità di fare soldi, fa ai due boxers un’offerta che non possono rifiutare: tornare sul ring e regolare i conti una volta per tutte. I due non ce la fanno ad aspettare: già durante il loro primo incontro dopo decenni finiscono con il darsele di santa ragione in una esilarante rissa che finisce subito in rete e diventa famosissima.

Sylvester Stallone, attore:
“Abbiamo fatto molte riprese tanto che avevo detto al regista Pete Segal che se aveva bisogno di aiuto doveva dirmelo perchè sono stato regista diverse volte e conosco le angolature. Ma questa è stata la sua visione”

Peter Segal, regista: “Nessuno si è occupato cosi’ tanto di film di combattimento come Stallone nel mondo della cinematografia. Sarei stato un idiota a non ascoltarlo, a non sentire i suoi consigli. E’ stato generoso. Ma ha rispettato molto il mio ruolo. Non ce l’avrei fatta senza di lui. E’ stato un magnifico collaboratore”

L’improvvisa frenesia dei social media trasforma quindi il loro match locale in un evento imperdibile. Ora, se riusciranno a sopravvivere agli allenamenti, potranno combattere di nuovo e scoprire chi è il più forte.
Quel che sorprende è anche l’età dei due attori 67 Stallone e 70 De Niro. Ma ce l’hanno fatta: il film è già in distribuzine mondiale.