ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: via libera dal Bundestag, nasce il terzo governo Merkel

Lettura in corso:

Germania: via libera dal Bundestag, nasce il terzo governo Merkel

Dimensioni di testo Aa Aa

Angela Merkel è stata rieletta con maggioranza assoluta al parlamento tedesco per il suo terzo mandato da cancelliere. Ha ottenuto 462 voti su 631 seggi del Parlamento. Per la maggioranza assoluta bastavano 316 voti.

I no sono stati 150, 23 in più di quelli che garantiva l’opposizione. Segno che la grande coalizione non ha mancato di provocare qualche mal di pancia all’interno dei due partiti che compongono la maggioranza.

Il punto più controverso del programma – duramente criticato dal mondo dell’economia e lodato dai sindacati – è stato l’introduzione di un salario minimo da 8,50 euro l’ora. Sarà valido in tutto il Paese e per tutte le categorie, come voleva la Spd, a partire dal 2015.

Analizzando la squadra di governo, la Merkel conferma Wolfgang Schaeuble, l’uomo dell’asuterity europea, al ministero delle Finanze e promuove – prima volta per una donna – Ursula von der Leyen al ministero della Difesa. La von der Leyen è considerata dalla stampa tedesca il delfino del tre volte Cancelliere.

L’Spd è presente nel governo con i suoi big: Sigmar Gabriel è vice Cancelliere e ministro dell’Economia e dell’Energia, a Frank-Walter Steinmeier, invece, va il ministero degli Interni.