ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Cina sbarca sulla luna, prossima missione nel 2017

Lettura in corso:

La Cina sbarca sulla luna, prossima missione nel 2017

Dimensioni di testo Aa Aa

L’agenzia spaziale cinese ha diffuso le immagini della prima sonda di Pechino sbarcata sulla luna.

L’impresa fa della Cina il terzo Paese, dopo Stati Uniti e Russia, a far allunare con successo una sonda sofisticata, in grado di dare un contributo di rilievo agli studi sulla luna. La ‘‘Chang’e 3’‘, che deve il suo nome a una popolare principessa della mitologia cinese, è atterrata con successo sabato scorso, ed ha calato sulla superficie lunare un ‘‘rover’‘ chiamato ‘‘Coniglio di giada’‘ che raccoglierà dati da inviare a terra.

Si tratta del primo “allunaggio morbido” dal 1976, quando un’impresa analoga fu realizzata da una missione congiunta russo-americana.

Il prossimo traguardo è stato fissato dai vertici del governo nel 2017, quando una nuova missione avrà il compito di raccogliere dei campioni del suolo e delle rocce lunari.

Non è ancora stata indicata una data per l’invio di astronauti cinesi sulla Luna. Un avvenimento storico che, secondo la stampa di Pechino, potrebbe verificarsi tra il 2020 e il 2030.