ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: largo "sì" della base SPD alla Grande Coalizione

Lettura in corso:

Germania: largo "sì" della base SPD alla Grande Coalizione

Dimensioni di testo Aa Aa

È un “sì” chiaro quello della SPD alla grande coalizione con Angela Merkel: la base socialdemocratica ha dato un ampio mandato alla dirigenza per formare il governo con i conservatori.
Il risultato del referendum tra i militanti è stato annunciato con qualche ora d’anticipo sul previsto, ed è stata la tesoriera Barbara Hendricks a dire che ha votato quasi l’80% dei 470.000 iscritti, e che il “sì” ha vinto con più dei tre quarti dei voti espressi.

Una vittoria larga, forse persino più del previsto: nonostante la delusione seguita alla precedente esperienza di grande coalizione, la vittoria del “sì” era data per scontata, ma i vertici del partito speravano in un consenso ampio.

“Abbiamo dimostrato senso di responsabilità”, ha tra l’altro detto Sigmar Gabriel, il leader della SPD: nelle immagini, la firma dell’accordo di coalizione, a fine novembre.

Ora che la base socialdemocratica lo ha convalidato si può formare il governo, la cui composizione dovrebbe essere comunicata già nelle prossime ore.

Fino ad allora proseguirà l’inevitabile ridda di voci e smentite sui papabili.
L’unica cosa certa al momento è che Angela Merkel sarà ancora cancelliera, e che alla SPD toccherà il vice-premier.