ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il veterano statunitense Merrill Newman liberato dalla Corea del Nord

Lettura in corso:

Il veterano statunitense Merrill Newman liberato dalla Corea del Nord

Dimensioni di testo Aa Aa

Rientra negli Stati Uniti Merrill Newman, il veterano detenuto per oltre un mese quale criminale di guerra e poi liberato dalla Corea del Nord. L’uomo – 85 anni, originario della California – è stato rilasciato dalle autorità di Pyongyang per ragioni umanitarie, e dopo avere chiesto scusa in diretta tv per una serie di crimini commessi in particolare durante la guerra di Corea, tra il 1950 e il 1953.

All’aeroporto di Pechino, dove è giunto dopo il rilascio, ha dichiarato ai giornalisti: “Sono molto felice di tornare a casa. Apprezzo la tolleranza dimostrata dal governo nordcoreano nel lasciarmi tornare. Sto bene. Come prima cosa voglio andare a casa e vedere mia moglie”.

La famiglia di Merrill Newman – catturato a fine ottobre mentre si trovava in Corea del Nord da turista – ha espresso dubbi sulla vicenda, parlando di scambio di identità.

Gli Stati Uniti – soddisfatti – chiedono ora alle autorità di Pyongyang di rilasciare anche un altro cittadino statunitense, in carcere da novembre.