ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atene, scontri nella marcia in memoria del 15enne ucciso dalla polizia

Lettura in corso:

Atene, scontri nella marcia in memoria del 15enne ucciso dalla polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Scoppia di nuovo la protesta di piazza in Grecia e degenera in scontri con le forze dell’Ordine. In migliaia hanno marciato ad Atene di fronte al Parlamento per commemorare il quinto anniversario dell’uccisione di un adolescente da parte di un poliziotto avvenuta nel centro della capitale.

‘‘Assassini’‘, tra gli slogan inneggiati dal corteo animato da studenti liceali, militanti sindacali e dei gruppi di sinistra. A margine della marcia circa 300 dimostranti hanno lanciato bombe molotov e pietre contro gli agenti in tenuta anti-sommossa, che hanno risposto con gas lacrimogeni. Sono state danneggiate auto e appiccati fuochi. Decine di arresti e fermi.

La morte del quindicenne aveva provocato un’ondata di violenti disordini nel 2008. Nell’ottobre 2010 il poliziotto è stato condannato all’ergastolo.