ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tempesta Xaver colpisce Nord Europa, almeno nove morti

Lettura in corso:

Tempesta Xaver colpisce Nord Europa, almeno nove morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno nove i morti causati dalla tempesta Xaver. Tre persone hanno perso la vita in Polonia quando un albero sradicato dalle raffiche di vento ha travolto sulla loro auto. La tempesta proveniente dalla Groenlandia – considerata la più violenta negli ultimi 50 anni – si è abbattuta sul Nord Europa giovedì sera con venti a oltre 100 km orari.

Circa 400 mila abitazioni in Polonia sono rimaste senza elettricità, i collegamenti ferroviari e stradali sono rimasti bloccati. Problemi anche nei trasporti aerei: l’aeroporto di Danzica è stato chiuso.

Ad Amburgo in Germania gran parte dei quartieri del porto sono rimasti inondati. Anche qui i trasporti hanno subito forti ripercussioni: oltre 500 voli, negli aeroporti di Amburgo, Brema e Hannover, sono stati annullati. Ferma la linea ad alta velocità ferroviaria tra Berlino e Amburgo. Molte scuole del nord della Germania sono rimaste chiuse.

Migliaia di persone sono state evacuate sulla costa est del Regno Unito, a causa delle mareggiate, le più forti degli ultimi 60 anni. Tre persone hanno perso la vita in incidenti provocati dal maltempo. Oltre 100 mila abitazioni sono a corto di elettricità. Xaver si è abbattuta anche su Paesi Bassi, Belgio e Svezia.