ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tempesta Xaver, allarme rosso nell'Europa del nord, diverse vittime

Lettura in corso:

Tempesta Xaver, allarme rosso nell'Europa del nord, diverse vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Freddo artico e raffiche di vento fino a 180 chilometri orari. La tempesta Xaver che si sta abbattendo sull’Europa del Nord è, secondo gli esperti, la più violenta degli ultimi 50 anni e ha già fatto diverse vittime.

Con 100mila abitazioni senza luce e 80mila sfollati la Scozia è tra le prime e le più colpite insieme all’Irlanda del Nord. Migliaia di persone sono state evacuate anche nel Regno Unito. La tempesta ha provocato ingenti danni in Germania, la mareggiata ha colpito Amburgo, inondando il mercato ittico. Resta allerta il centro operativo attivato in caso di catastrofi naturali. Le isole del Mare del Nord e del Baltico sono isolate dalla terra ferma.

Allarme rosso anche in Belgio e nei Paesi Bassi, lungo la costa sono stati attivati i sistemi anti-inondazione per il timore di una marea alta fino a 7 metri.