ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: la Corea del Sud si impone nel Grand Prix casalingo

Lettura in corso:

Judo: la Corea del Sud si impone nel Grand Prix casalingo

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il dominio giapponese nella prima giornata del Grand Prix di Jeju, la Corea del Sud sale in cattedra.

Nella categoria donne -78 kg, è la padrona di casa Jeong Gyeong-Mi a prendersi la medaglia d’oro. La 35enne, argento al Grand Slam di Tokyo la scorsa settimana, sconfigge in finale l’ucraina Viktorija Turks, con due yuko, il secondo per ippon seoi-nage. Chiude il podio un’altra sudcoreana, Choi Mi-Young.

Tra gli uomini -90 kg, è Gwak Dong-Han a trionfare. Il giovanissimo judoka, classe 1992, si impone in finale sul greco Ilias Iliadis, campione olimpico ad Atene 2004. L’asiatico vince per ippon al golden score.

Tra gli altri risultati dell’ultima giornata, nella massima categoria maschile, riporta il derby sudcoreano il 26enne Kim Sung-Min, che sconfigge per ippon Kim Soo-Whan.