ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mega blackout in Venezuela. Caracas al buio. Maduro: attacco pianificato

Lettura in corso:

Mega blackout in Venezuela. Caracas al buio. Maduro: attacco pianificato

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Venezuela nuovamente al buio. Un gigantesco blackout elettrico ha lasciato a lume di candela il Centro e l’Ovest del Paese. L’intera capitale Caracas è rimasta senza luce per oltre un’ora. Un episodio analogo si era prodotto il 3 settembre. Il Presidente Nicolàs Maduro parla di un attacco pianificato:

“Abbiamo informazioni – lo dicevo da tempo – che ci saranno nuovi attacchi contro il sistema elettrico. Avverto il Paese e il mondo intero: ho un’emergenza. Ho messo tutti i corpi dello Stato e le forze armate in stato di allerta”.

L’episodio si è verificato dopo che il governo aveva effettivamente attivato alcune misure per mettere in sicurezza il sistema elettrico nazionale. In particolare era stata istituita la cosiddetta “Missione Elettrica Venezuela”, organo costituito da civili e militari preposto al controllo del sistema elettrico.