ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ritrovata in Namibia la carcassa dell'aereo angolano scomparso

Lettura in corso:

Ritrovata in Namibia la carcassa dell'aereo angolano scomparso

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono stati ritrovati in Namibia i resti dell’aereo della compagnia nazionale mozambicana scomparsa in volo ieri con 33 persone a bordo. La carlinga carbonizzata è stata avvistata in una zona paludosa e difficilmente accessibile nel parco di Bwabwata. Le cause dell’incidente sono state inizialmente imputate al maltempo.

Il velivolo era partito venerdì mattina da Maputo, in Mozambico, ed era diretto nella capitale angolana Luanda. Tra i passeggeri, anche 5 portoghesi e un francese.

La compagnia mozambicana LAM figura nella lista nera europea dal 2011. E dallo scorso aprile il Mozambico è il quattordicesimo paese africano ad avere tutte le linee aeree vietate in Europa.