ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Art Market Budapest

Lettura in corso:

Art Market Budapest

Dimensioni di testo Aa Aa

Art Market Budapest, fiera dedicata all’arte contemporanea dell’est e del centro Europa, fa sempre notizia. Quest’anno le gallerie coinvolte nella capitale d’Ungheria espongono 500 artisti da 20 paesi in un’area espositiva di 6 mila metri quadrati. Moltissimi sono naturalmente gli artisti dell’est.

ADINA ZORZINI, GALLERISTA:
“Il mercato d’arte in Romania è ridotto, cerca di svilupparsi. Quindi le gallerie rumene non guidano necessariamente il pubblico nazionale ma davanti al mercato mondiale e al pubblico internazionale è necessario avere un’idea di quelle che sono le mode internazionali e come bisogna aggiornarsi in campo dell’arte contemporanea”.

Mentre cresce questa fiera assume i trend dominanti e registra scelte conservative ma Budapest è anche campionessa in versatilità e nuovi talenti. L’attenzione si centra sull’arte ungherese, polacca, slovacca e ceca.

KATARZYNA HABER, GALLERISTA:
“ In Polonia il mercato d’arte è virtualmente inesistente, è molto difficile incontrare gente disposta ad acquistare arte perchè solo il 4% dell’intera società puo’ permetterselo quindi è difficile toccare con la nostra offerta in patria un pubblico danaroso”

Vengono espositori anche da Austria, Germania, Israele, Italia, Kazakhstan, Slovenia,Romania,Turchia.
Le aspettative per l’edizione Art Market Budapest di quest’anno sono intorno ai 20 mila visitatori.