ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Antarctic Ice Marathon: oltre i limiti della maratona

Lettura in corso:

Antarctic Ice Marathon: oltre i limiti della maratona

Dimensioni di testo Aa Aa

Neve, ghiaccio e temperature fino ai -30°C non sono certo le condizioni ideali per correre una maratona. Ma una cinquantina di atleti ha affrontato il freddo per partecipare alla nona edizione dell’Antarctic Ice Marathon, in scena al Polo Sud.

“Non vedo l’ora, davvero, sono pronto”, dichiara un partecipante giapponese.

A parte il freddo glaciale, i concorrenti, ben protetti da ogni tipo di equipaggiamento termico, hanno dovuto combattere con la disidratazione.

“Spettacolare, non puoi di certo sentirti male finendo questa maratona”, racconta il vincitore della gara maschile. “E’ un’esperienza fantastica. Ho partecipato a 160 maratone nella mia vita, ma nulla è paragonabile a questa”.

I vincitori di quest’edizione sono stati ‘l’ironman’ ceco Petr Vabrousek e la britannica Fiona Oakes, già trionfatrice quest’anno al Polo Nord.