ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, studenti in piazza per dire sì alla firma di un trattato con l'Ue

Lettura in corso:

Ucraina, studenti in piazza per dire sì alla firma di un trattato con l'Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Alcune centinaia di studenti ucraini sono tornati a raccogliersi sulla Piazza dell’Indipendenza di Kiev, per dire “sì” alla firma di un accordo di associazione e libero scambio con l’Unione europea che il presidente Yanukovich vuole invece rinviare. In migliaia sono attesi nel corso del pomeriggio. Banditi i simboli di partiti politici, secondo le richieste della leader dell’opposizione Timoshenko, che vuole evitare strumentalizzazioni.

Nazar non si fa illusioni: “Yanukovich – afferma – si è rivelato un politico disonesto che non ha alcun interesse a lavorare per il bene del paese e dei suoi concittadini”.

Più ottimisma Olga, che si dice convinta che “alla fine il presidente prenderà la decisione giusta, mettendo il bene del paese al di sopra dei suoi interessi personali. Se però questo non avverrà – puntualizza – prenderemo provvedimenti, la protesta non finirà qui”.

Diversi studenti hanno portato tende da campo per continuare a occupare la piazza, se le loro richieste non venissero ascoltate.


Photo Credit: Christopher Luevano


Photo Credit: Ian Kent

Vi trovate in Ucraina? Mandateci i vostri testi, foto o video a witness[at]euronews.com