ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Juventus non fa calcoli, a Istanbul non può più cadere

Lettura in corso:

La Juventus non fa calcoli, a Istanbul non può più cadere

Dimensioni di testo Aa Aa

La Juventus si rialza, trovando il primo successo in questa stagione di Champions League; il primo dopo 6 incontri, calcolando anche la passata edizione. La Juventus di Conte si rialza battendo in casa, grazie a una tripletta di Vidal, il Copenaghen e va a giocarsi cosi’ il pass per gli ottavi di finale, tra due settimane a Istanbul.

“Sapevamo che vincendo avremmo avuto la possibilità concreta di passare agli ottavi di Champions, andando a giocarci l’ultima partita con il Galatasaray” spiega il tecnico leccese. “E’ nelle nostre mani. Già da adesso dico che non faremo calcoli, perchè questa squadra non è nata per fare calcoli, non fa parte della mia idea di calcio, del nostro DNA”.

Trema il Galatasaray che passa dal secondo al terzo posto nel gruppo B, a meno 2 dalla Juventus. La sconfitta del Santiago Bernabeu pesa sulle spalle dei giallorossi di Roberto Mancini.

“Sapevamo già prima di questo match che la partita cruciale sarebbe stata quella di Istanbul contro la Juventus”, dichiara l’ex allenatore nerazzurro. “Abbiamo giocato comunque quasi perfettamente nel primo tempo. Il Real è rimasto in dieci, ma noi dopo l’intervallo abbiamo commesso un errore che non potevamo permetterci. Certo loro erano dieci, ma dieci grandi giocatori”.

Con il Real già qualificato, il prossimo 10 dicembre gli occhi saranno tutti puntati sul Seyrantepe Stadium, dove Vidal e compagni scenderanno in campo, sapendo che non potranno cadere.