ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Expo 2020: vince Dubai

Lettura in corso:

Expo 2020: vince Dubai

Dimensioni di testo Aa Aa

È Dubai, negli Emirati arabi, la città scelta dalla 154° Assemblea Generale dell’Ufficio Internazionale delle Esposizioni per ospitare la prossima Esposizione Universale del 2020.

Bocciate le altre città che avevano presentato la propria candidatura: la russa Ekaterinburg, la turca Smirne, già sconfitta da Milano e la brasiliana San Paolo.

Il ministro degli esteri degli emirati: “Siamo orgogliosi della vittoria e della fiducia che ci è stata dimostrata da tutti i paesi che hanno votato per noi”.

Il periodo indicato per lo svolgimento della manifestazione sarà a cavallo di due anni e potrebbe tenersi tra ottobre e aprile del 2021.

L’evento si svolgerà in un’area di 438 ettari a Jebel Ali tra gli aeroporti di Dubai e Abu Dhabi. L’investimento sarà di 6 miliardi di euro attrarre 25 milioni di visitatori nel Paese.

Secondo il nostro corrispondente: “Ci sono volute tre votazioni e tanta suspence per conoscere il nome della città vincitrice, anche se Dubai era favorita dall’inizio”.