ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Emmy International Awards, J.J. Abrams "talento raro"

Lettura in corso:

Emmy International Awards, J.J. Abrams "talento raro"

Dimensioni di testo Aa Aa

In passerella a New York i protagonisti delle serie televisive non americane. Nella selezione finale per la 41esima edizione degli International Emmy Awards le produzioni di 6 paesi, Regno Unito, Francia, Germania, Brasile, Australia e Corea del Sud. Al britannico Sean Bean, l’Emmy Award come migliore attore, per il ruolo interpretato nella serie Accused, in cui è il travestito professore di lettere. Emmy per la migliore attrice alla brasiliana Fernanda Montenegro, l’anziana e vitale protagonista di “Sweet Mother”.

Premiato con il prestigioso “International Emmy Founders Award”, JJ Abrams. A consegnare il riconoscimento al regista di Star Trek ci ha pensato Zachary Quinto, che nella saga interpreta il ruolo di Spock. Produttore cinematografico, sceneggiatore, regista e compositore statunitense, per la giuria composta da addetti ai lavori di oltre 70 paesi si tratta del più interessante talento creativo in circolazione. Premio per la miglior serie drammatica, alla produzione francese “Les Revenants”, racconta il ritorno in vita dei morti di un piccolo borgo, sconvolto da numerosi strani fenomeni.