ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Commissione Ue, le proteste di Kiev un segno di democrazia


Redazione di Bruxelles

Commissione Ue, le proteste di Kiev un segno di democrazia

Le proteste pro -europee a Kiev scaldano la diplomazia europea nei pochi giorni che precedono il vertice di Vilnius sul partenariato orientale. Un appuntamento che per il Commissario all’allargamento Stefan Fule potrebbe ancora riservare qualche colpo di scena.

“Sono felice che l’Ucraina abbia raggiunto un livello tale di democrazia da permettere alle persone di manifestare per esprimere le proprie opinioni^. Soprattutto se si tratta di temi centrali per il futuro del paese. Sono anche felice di aver visto tante bandiere europee in piazza”.

Euronews:“I preparativi per il vertice di Vilnius sono stati sospesi dal lato ucraino. Sembra che ormai il danno sia stato fatto. Non lo ritiene un fallimento per la diplomazia europea?

Stefan Fule:“Credo sia troppo presto per parlare di fallimento. Abbiamo ancora un paio di giorni prima del vertice. Prima vediamo cosa succederà. La cosa più importante è che si è persa un’opportunità, per l’Ucraina come per la popolazione europea”.

L’intervista integrale con il responsabile all’allargamento Stefan Fule andrà in onda mercoledì 27 novembre su Euronews.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Angel Gurría (Ocse), liquidità alle banche per sostenere la crescita Ue