ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tailandia: manifestanti anti-governo occupano Ministero

Lettura in corso:

Tailandia: manifestanti anti-governo occupano Ministero

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di manifestanti hanno nuovamente invaso le strade di Bangkok per chiedere le dimissioni del governo e alcune centinaia hanno occupato il Ministero delle Finanze, che ha poi subito un black-out. Tra di loro c’era un dirigente del partito Democratico, principale forza d’opposizione, che ha minacciato di occupare altri edifici pubblici se i funzionari non si asterranno dal lavoro.
Tra chi protestava, qualcuno chiedeva anche un nuovo intervento militare, in un Paese abituato ai colpi di stato, l’ultimo nel 2006, con l’allontanamento dell’allora premier Taksin Shinawatra. Attualmente però al governo c‘è sua sorella, Yingluck Shinawatra, ed è per questo che l’opposizione chiede la fine del “sistema Taksin”. A conferma delle forti divisioni della società le proteste di ieri: mentre più di centomila persone manifestavano contro il governo erano almeno cinquantamila a manifestare a favore.