ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare Iran: Zarif accolto da eroe a Teheran. Obama rassicura Israele

Lettura in corso:

Nucleare Iran: Zarif accolto da eroe a Teheran. Obama rassicura Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

Mohammad Javad Zarif accolto all’aeroporto di Teheran come un eroe. Il Ministro degli Esteri Iraniano reduce dal vertice di Ginevra con il gruppo dei Cinque + Uno, è considerato l’uomo del miracolo, capace di spuntare uno storico accordo sul nulceare che permette di allentare la pressione delle sanzioni sull’Iran. Almeno per 6 mesi. Alcuni residenti di Teheran considerano la firma dell’intesa come una svolta:

“La maggior parte delle sanzioni imposte all’Iran danneggiava l’economia. Quel che Zarif ha fatto porta dei benefici all’Iran. Credo che ci saranno dei miglioramenti. Oggi la nostra moneta guadagna terreno, il prezzo dell’oro scende, segnali positivi” dice un giovane.

“Dopo anni di pressione sull’Iran le potenze mondiali sono finalmente state costrette a riconoscere il diritto dell’Iran all’arricchimento dell’uranio. Qualcosa di cui ciascun iraniano deve essere fiero” afferma un altro residente della capitale.

Tutt’altro tipo di atmosfera quella che soffia su Israele. Il Premier Benjamin Netanyahu ha parlato a lungo al telefono con il Presidente Barack Obama il quale ha ribadito che gli Stati Uniti restano pronti ad ogni misura per impedire che l’Iran si doti di armi nucleari. Netanyahu aveva commentato l’intesa affermando “oggi il mondo è un posto più pericoloso”.