ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La calligrafia persiana in mostra a Parigi

Lettura in corso:

La calligrafia persiana in mostra a Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

Le opere di 32 artisti iraniani contemporanei sono esposte a Parigi in una mostra interamente dedicata all’arte della calligrafia, dal titolo «Viaggio intorno alle lettere ». Fino all’8 dicembre alla galleria Nicolas Flamel sono rappresentati gli autori della calligrafia classica, come Nasrollaf Afjei, Ali Ajali, Massoud Arabshahi, Mohammed Ehsai, accanto a giovani emergenti che interpretano l’antica arte persiana con nuove espressioni contemporanee.
Fereydoon Omidi ha scelto il tema delle bandiere nazionali come simbolo del patriottismo che si esprime come un messaggio di pace.
Kianoush Motaghedi, che insegna arte a Tehran, è ancorato alla tradizione sia nella tecnica, come l’uso della foglia d’oro, che nella simbologia dei soggetti rappresentati.
Babak Rashvand ha sviluppato le tematiche che hanno reso celebre il padre Esmael nel segno di un’evoluzione che lo porta a un uso importante del colore raggiungendo nuove frontiere in un’arte che vanta dieci secoli di storia.
«Il nostro scopo è di promuovere generi artistici che non sono ancora molto conosciuti dal grande pubblico » dice Hessam Khalatbari, che gestisce la galleria insieme a Yassi Metghalchi. «Questa mostra ne è l’esempio – aggiunge -. Fin dal primo giorno il pubblico ha dimostrato di apprezzare le opere, dando così la possibilità a giovani artisti iraniani di farsi conoscere sulla scena internazionale».

  • Kimya Metghalchi Derambakhsh