ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Crolla il tetto di un supermercato, oltre 30 morti a Riga


Lettonia

Crolla il tetto di un supermercato, oltre 30 morti a Riga

Si aggrava di ora in ora il bilancio del crollo del tetto di un supermercato in un sobborgo di Riga, in Lettonia. I morti al momento sono 32, ma ci sono ancora diverse persone intrappolate sotto le macerie del centro commerciale, il Maxima, costruito meno di due anni fa. Tra i morti ci sono almeno tre soccorritori. Trenta le persone ferite, diverse delle quali ricoverate in gravi condizioni.

“Mia moglie è li dentro – dice Igor Umanov, un residente della capitale lettone – Non so se è ancora viva. Nessuno è capace di darmi informazioni”.

Il tetto della struttura di 500 metri quadrati ha ceduto in due punti. Sembra che fossero in corso dei lavori per la realizzazione di un roof garden. L’ipotesi di reato è quella di violazione delle norme edilizie.

Costruito nel 2011, il centro commerciale era considerato all’avanguardia, tanto da aver ottenuto un premio a un concorso di architettura. L’edificio appartiene al gruppo Maxima, che è il maggiore datore di lavoro degli stati baltici, con quasi 30mila addetti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Londra: tre donne segregate per 30 anni, una di loro ha sempre vissuto in prigionia