ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: 10 attivisti di Greenpeace rilasciati. Tra questi Cristian D’Alessandro

Lettura in corso:

Russia: 10 attivisti di Greenpeace rilasciati. Tra questi Cristian D’Alessandro

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono finora 10 gli attivisti di Greenpeace che hanno lasciato il carcere di San Pietroburgo, dopo 60 giorni in cella per il blitz contro una piattaforma petrolifera artica di Gazprom. Tra questi c‘è anche l’italiano Cristian D’Alessandro. Altri 16 ecologisti saranno rilasciati su cauzione. Prima di festeggiare definitivamente però si attende che il Tribunale dia il via libera per la scercerazione anche degli ultimi 4 attivisti.

Le manifestazioni di Greenpeace per attirare l’attenzione, non si fermano. Alla conferenza sul clima delle Nazioni Unite, il COP19, in corso a Varsavia l’ONG è tornata a chiedere il rilascio di tutto l’equipaggio dell’Arctic. Un messaggio è arrivato anche dal Segretario Generale dell’Onu Ban ki Moon:“in questo mondo la società civile svolge un ruolo molto importante. Non ci sono solo i governi o le multinazionali. Anche la società civile fa la sua parte, in modo significativo, come Greenpeace.”

Intanto secondo indiscrezioni alcuni componenti dell’imbarcazione “Arctic Sunrise” potranno tornare a casa ma saranno obbligati a ritornare a Mosca se convocati dagli investigatori. Tutti sono, infatti ancora ancora accusati di teppismo, un crimine considerato in Russia molto serio. Gli Arctic30 saranno liberi quando cadranno tutte le accuse.