ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sardegna: 16 morti e oltre 2700 sfollati, 20 mln da governo italiano

Lettura in corso:

Sardegna: 16 morti e oltre 2700 sfollati, 20 mln da governo italiano

Dimensioni di testo Aa Aa

La Sardegna tenta di far fronte alle conseguenze dell’inondazione. Secondo un bilancio provvisorio, il ciclone Cleopatra ha causato 16 morti, tra cui quattro bambini, un disperso e oltre 2700 sfollati. Il governo italiano, che ha dichiarato lo stato d’emergenza, ha stanziato 20 milioni di euro, l’Unione Europea valuta un intervento.

La Sardegna secondo il CNR è la regione con il maggior numero di morti negli ultimi 50 anni per inondazione.
Abbiamo sentito Paolo Messina, direttore dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria:
“La Sardegna perché è una delle regioni in cui il territorio ha subito un abbandono piuttosto pesante. Il fattore importante è anche la manutenzione del territorio. Manutenzione significa per esempio tenere puliti gli alvei fluviali, significa non andare a costruire in zone alluvionali. E questo la dice lunga appunto sulla situazione di quelle aree lì.
Ci sono grosse responsabilità, delle amministrazioni locali e anche politiche perché suggerimenti ne sono stati dati molti e i centri di ricerca come il CNR molto spesso hanno lanciato l’allarme sulla situazione idrogeologica del territorio italiano, ma è stato fatto molto poco”.