ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: sequestrato per 11 mesi, ingegnere francese fugge in moto taxi

Lettura in corso:

Nigeria: sequestrato per 11 mesi, ingegnere francese fugge in moto taxi

Dimensioni di testo Aa Aa

Francis Collomp, l’ostaggio francese rapito in Nigeria nel dicembre 2012, è riuscito a evadere dalla sua prigionia.

Collomp – secondo la ricostruzione delle forze di sicurezza – sarebbe fuggito durante uno scontro a fuoco tra i suoi carcerieri e l’esercito nigeriano, approfittando della porta aperta nella sua cella. Una volta libero, ha raggiunto il più vicino commissariato di polizia a bordo di una moto taxi.

A dare la notizia della sua fuga è stato il Presidente francese François Hollande mentre era in viaggio verso Israele.

Il 63enne ingegnere era stato rapito 11 mesi fa da un commando composto da una trentina di uomini nello stato di Katsina, nel nord della Nigeria. Di lui non si avevano notizie dal settembre scorso, quando chiese aiuto in un video di tre minuti pubblicato su un sito jihadista.

Il sequestro era stato rivendicato dal gruppo Ansaru, legato ai fondamentalisti islamici di Boko Haram, come rappresaglia all’azione militare della Francia in Mali.