ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Summit Sri Lanka, Cameron : ''Governo apra indagine indipendente''

Lettura in corso:

Summit Sri Lanka, Cameron : ''Governo apra indagine indipendente''

Dimensioni di testo Aa Aa

Tra critiche e boicottaggi prosegue in Sri Lanka il summit dei Paesi del Commonwealth. Tutela dei diritti umani e riconciliazione con la minoranza tamil sono stati i motivi della defezione di alcuni Paesi come Canada, Isole Mauritius e India. È su questi temi il monito del premier britannico al governo nel corso della conferenza stampa a Colombo.

“Allo stato dei fatti, lo Sri Lanka rifiuta di ammettere la necessità di un’indagine indipendente”, ha detto Cameron. “Non lo ha stabilito formalmente, c‘è una commissione di riconciliazione nazionale che ha fatto delle buone cose, ma serve questa particolare parte di lavoro. È una questione di interesse internazionale, che perseguiremo con vigore.”

David Cameron si è recato anche in visita nel nord dell’isola dove vive la minoranza Tamil. L’indagine indipendente, la cui richiesta è stata ribadita anche dall’Onu, è per fa luce sugli abusi e i crimini commessi dall’esercito nell’offensiva contro i separatisti delle Tigri Tamil nella primavera del 2009.