ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Filippine: Il numero delle vittime aumenta mentre gli aiuti cominciano ad arrivare

Lettura in corso:

Filippine: Il numero delle vittime aumenta mentre gli aiuti cominciano ad arrivare

Dimensioni di testo Aa Aa

I residenti di Tacloban, una delle città delle filippine piu duramente colpite, dal violentissimo tifone Haiyan, fanno la fila all’aeroporto in attesa di poter lasciare la città, anche se gli aiuti cominciano lentamente ad arrivare.

E nonostante i volontari scarichino le centinaia di casse arrivate con gli aerei dei soccorsi e la prima nave contenente altri beni di prima necessità della comunità internazionale stia per arrivare, le Nazioni Unite ammettono che a causa dei danni subiti dalle infrastrutture, ci potrebbero volere ancora giorni prima di poter raggiungere le zone più interne.

“La portata e le dimensioni di quanto successo è enorme, anche in caso di fondi illimitati nessuno avrebbe potuto portare soccorsi dal primo giorno. Ora la macchina sta funzionando. La Comunità Umanitaria ora è in funzione”

Lo scenario è apocalittico nelle zone colpite dal tifone.
Data l’impossibilità di raggiungere alcune zone, le autorità non riescono a fornire una stima precisa del numero delle vittime. Secondo il Governo di Manila i morti sarebbero 3621 mentre le Nazioni Unite ne stimano oltre 4400.

Se i numeri sono assai discordi tra di loro, quel che è chiaro è la situazione drammatica dei superstiti. Mancano acqua e cibo, l’elettricità non è ancora stata ripristinata, ed è in aumento il rischio di epidemie.