ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yandex, nuove mappe contro lo strapotere di Google

Lettura in corso:

Yandex, nuove mappe contro lo strapotere di Google

Dimensioni di testo Aa Aa

Se progettate una visita alla Piazza Rossa, aspettate a precipitarvi su Google Maps.

Al contrario di quanto accade in tanti Paesi del globo, infatti, in Russia ‘motore di ricerca’ fa rima con Yandex.

Merito degli algoritmi sviluppati per le ricerche in alfabeto cirillico, che hanno fatto di questa azienda IT (il cui nome, originariamente, significava “Yet Another iNDEXer”, letteralmente “uno dei tanti indici di ricerca”) un baluardo contro lo strapotere di Mountain View.

Con la presentazione del nuovo servizio mappe, la sfida ora si fa davvero “geografica”.

“Abbiamo lanciato una nuova mappa con tutti i dettagli del mondo”, ha detto il capo della divisione mappe Andrei Strelkov.

“Abbiamo lanciato una mappa molto veloce dei quattro Paesi chiave russofoni dove è presente Yandex, una mappa mondiale che è prodotta in maniera scientifica, universale, che si adatta alle caratteristiche locali e che ha un design adatto”.

In Russia la quota di Google nelle ricerche web si ferma al 25%, mentre Yandex regna sovrana con il 60%.

A livello mondiale, ovviamente, è una sfida tra Davide e Golia, ma l’azienda creata da due amici proprio come nel caso americano riesce comunque a ritagliarsi grazie alla pubblicità utili in continua crescita.