ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiyan flagella Vietnam e Cina

Lettura in corso:

Haiyan flagella Vietnam e Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tifone ormai declassato a tempesta tropicale ha toccato Cina e Vietnam con piogge torrenziali e venti forti. Qui siamo nelle regioni meridionali della provincia di Guangxi, dove sono state colpite oltre 12mila persone e Haiyan ha causato la morte di 4.

Le autorità meteo cinesi hanno previsto che nelle prossime ore fino a martedí il rischio inondazioni e tempeste resta alto nel paese, e non bisogna abbassare la guardia.

Indebolitosi progressivamente, Haiyan ha cambiato traiettoria nel suo percorso, puntando solo al nord del Vietnam e risparmiando le province centrali.

Piogge torrenziali, inondazioni e smottamenti sono stati accompagnati da venti fino a 110 chilometri orari.

Intanto, il bilancio delle vittime è salito a 6. La prevenzione ha avuto la meglio: le scuole sono rimaste chiuse, mentre sono stati regolari i collegamenti aerei. 650mila sono state le persone evacuate e già rientrate nelle proprie case.