ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino, mille in strada contro il pogrom

Lettura in corso:

Berlino, mille in strada contro il pogrom

Dimensioni di testo Aa Aa

A Berlino contro la restrizione della libertà di religione. In memoria del pogrom degli ebrei che 75 anni fa segnò l’inizio della persecuzione nazista in Germania culminata nell’olocausto, cattolici e protestanti hanno marciato nella capitale tedesca per ricordare le vittime della perscuzione.

Markus Dröge, vescovo protestante:
“Per me è molto importante, che con questa manifestazione mostriamo che non abbiamo dimenticato cosa è successo qui a Berlino 75 anni fa, e che affermiamo con chiarezza che siamo dalla parte dei diritti umani, che tutti gli uomini sono uguali, senza distinzione di cultura e religione”.

Il presidente del Consiglio dei Rabbini europei Goldschmidt, ha inoltre richiamato l’Europa a non rispondere con le sole restrinzioni alle necessità religiose degli immigrati che provengono da Nord Africa e Medio Oriente.