ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wall Street: Twitter alle stelle all'esordio

Lettura in corso:

Wall Street: Twitter alle stelle all'esordio

Dimensioni di testo Aa Aa

Occhi ancora puntati su Twitter, dopo l’esordio con il botto alla Borsa di New York: dopo aver toccato i cinquanta dollari, il titolo a Wall Street ha chiuso a 44,90, poco meno della quotazione d’apertura che già era in rialzo del 73% rispetto ai 26 dollari dell’IPO.
Una quotazione, quella dell’offerta pubblica iniziale, che già era stata rivista al rialzo nei giorni scorsi e che portava a valutare il gruppo a 18 miliardi.

Twitter ha cifre impressionanti in termini di utilizzo, ma ciò che stupisce rispetto agli altri big di internet recentemente quotati è l’iper-valutazione rispetto agli introiti. In effetti, nonostante il numero impressionante di tweet e di abbonati, nell’ultimo trimestre Twitter ha registrato una perdita da settanta milioni di dollari.

Gli investitori ritengono però che non abbia ancora utilizzato appieno un enorme potenziale pubblicitario, che lo metterebbe quasi al livello di Google, comunque al di sopra di Facebook.